Carta di Debito XME Card Plus di Intesa San Paolo: Servizi, Costi e Limiti

XME Card Plus è la carta di debito per i clienti Banca Intesa Sanpaolo appoggiata ad un rapporto di conto corrente, che ha la comodità di poter essere utilizzata anche tramite smartphone grazie all’apposita applicazione sviluppata dalla banca. L’applicazione e uno smartphone è tutto ciò che serve per effettuare pagamenti veloci e in tutta sicurezza, sia in negozio che su internet.

Come tutte le carte di debito l’addebito delle cifre spese avviene direttamente sul conto corrente bancario del titolare, contestualmente all’esecuzione dell’operazione (quindi senza un servizio di credito).
Con questa carta è possibile fare bonifici, versamenti e ricariche del cellulare alle casse veloci automatiche abilitate da Intesa Sanpaolo di 5 anni e può essere utilizzata entro il periodo di validità indicato sulla stessa card. La carta è attiva immediatamente alla consegna e può essere utilizzata entro il limite di saldo disponibile presente sul conto corrente.
Vediamo nel dettaglio quali sono le funzioni di questa innovativa carta di debito e ovviamente anche i costi.

Le funzionalità della carta

XME Card Plus offre la possibilità di effettuare prelievi dagli sportelli bancomat, e altri punti operativi convenzionati, sia in Italia che all’estero (presso gli sportelli automatici contraddistinti dai marchi BANCOMAT®, MasterCard o VISA). Ovviamente si possono effettuare i classici pagamenti tramite i POS negli esercizi commerciali, effettuare versamenti di contante presso gli sportelli automatici, piuttosto che ricariche a cellulari e carte prepagate. Non mancano ovviamente le altre classifiche funzionalità a cui siamo abituatli, quali ad esempio i pagamenti dei pedaggi autostradali tramite FastPay e i pagamenti di bollette, Mav e Rav, bollettini postali premarcati presso gli sportelli automatici delle banche del gruppo abilitati. È attivabile il servizio informativo SMS per essere subito avvisato sulle operazioni effettuate tramite la carta.

XME Wallet, PAyGO e pagamenti attraverso smartwatch

L’applicazione ti permette di effettuare pagamenti scegliendo direttamente dallo smartphone quale delle carte del Gruppo Intesa Sanpaolo utilizzare. Si potrà avere a disposizione un vero e proprio portafoglio digitale dove conservare tutte le carte (di credito, di debito), effettuando pagamenti contactless per qualunque tipologia di acquisti nei negozi abilitati, senza bisogno di avere fisicamente la carta con sé. E per gli acquisti su internet si utilizzano le credenziali della banca online con la funzione “Masterpass“, che non richiede la comunicazione dei dati delle carte.

XME Card Plus
XME Card Plus

Inoltre l’applicazione interagisce molto facilmente con Apple Pay, Google Pay o Samsung Pay: bastano poche azioni sullo smartphone e il gioco è fatto. È sufficiente scattare una foto per aggiungere tutte le carte fedeltà di cui si dispone e personalizzare il proprio portafoglio digitale.
Molto comoda la possibilità di effettuare pagamenti attraverso il proprio smartwatch a qualunque orologio Apple, Fitbit, Garmin, Samsung e anche su tutti i dispositivi con Google Wear OS.

Servizio GeoControl

Su XME Card Plus è attivo il servizio GeoControl, un nuovo strumento a tutela della sicurezza molto efficace nella prevenzione delle frodi. È infatti possibile definire l’ambito geografico di utilizzo della carta, escludendo i paesi esteri che non si sono ancora adeguati ai nuovi standard di sicurezza europei.

Al momento della sottoscrizione, alla carta è attribuito automaticamente il “Profilo limitato”, che consente di operare solo nei Paesi, compresa l’Italia, che si sono già adeguati ai nuovi standard di sicurezza europei. Il cliente può comunque chiedere di estendere l’utilizzo della carta all’estero in tutti gli altri Paesi. È inoltre possibile modificare l’operatività scelta cambiando il profilo di utilizzo.

I costi

La carta ha un costo mensile pari a 1,5€ (18€ all’anno), per quanto riguarda i prelievi effettuati attraverso le banche del Gruppo Intesa San Paolo sono gratuiti. Costano invece 2€ i prelevamenti effettuati presso altre banche.
In conclusione Con XME card plus il cliente avrà a disposizione una carta di debito con le classiche funzionalità di prelievo e pagamenti, ma potrò anche disporre delle ultime tecnologie ed utilizzare l’apposita applicazione per effettuare pagamenti molto velocemente e in completa sicurezza. Sarà possibile scaricare la comoda e semplice applicazione dedicata che permetterà di gestire in tutta tranquillità i movimenti ed il saldo della carta.

Estremamente interessante il servizio di prevenzione frodi Geocontrol, dove il cliente può scegliere in quale zona geografica utilizzare la carta.
Sarà inoltre possibile usufruire del sistema di servizio pagamenti sicuri internet, che permette di fare transazioni in tutta tranquillità grazie al coordinamento con la banca stessa, in quanto sarà possibile richiedere, tramite il comodo servizio a distanza della banca, una od anche più carte virtuali.

La carta può essere richiesta online senza la necessità di recarsi in filiale. accedendo all’apposita sezione riservata del sito internet di Intesa San Paolo, seguendo la facile ed intuitiva procedura, ed inoltrandola sempre in modalità online, attraverso la compilazione di un breve modulo.

Leave a Reply