Categoria: Crypto Card

Crypto.com Card: come averla, costi e limiti

Crypto.com è una piattaforma di exchange che opera con un’applicazione mobile e delle carte di debito collegate ed è dedicata a tutti i possibili investimenti in valute digitali dette anche criptovalute. Al momento dell’apertura del conto on-line è possibile richiedere una carta VISA che può essere utilizzata come qualsiasi carta di debito per effettuare pagamenti fisici o sul web e per i prelievi con conversione automatica della criptovaluta.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Binance Card – Carta Visa Binance: recensione completa

La Binance Card è una carta progettata appositamente per coloro che operano nel settore delle criptovalute e hanno bisogno di uno strumento di pagamento sicuro e facile da gestire. Vediamo come funziona. 

Non a caso, questa carta di credito viene consigliata soprattutto a coloro che hanno bisogno di effettuare delle spese con la criptovaluta e non vogliono spendere la valuta fisica. La ricarica può essere svolta tramite un’applicazione che Binance mette a disposizione dei clienti ed è una semplice operazione da eseguire in maniera diretta dall’account personale. 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Comprare Bitcoin su Binance: Come Acquistare con Carta di Credito e o Bonifico Bancario

Binance.com è un exchange per lo scambio di criptovalute che fornisce una piattaforma per l’acquisto, la vendita ed il trading di varie valute crittografiche. La piattaforma possiede molti punti di forza, è molto semplice da utilizzare, inoltre a partire da gennaio 2018, Binance è stato il sito più utilizzato per il grande scambio di criptovalute al mondo in termini di volume di scambi, offre a tutti gli utenti la possibilità di aprire un conto senza dover mostrare i dati sensibili. Infine, le commissioni sono molto basse. In questo articolo approfondiremo tutte le funzionalità di Binance.com e tutto ciò che riguarda il mondo dell’exchange di criptovalute.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Come Comprare Bitcoin con Carta di Credito su Coinbase

Coinbase è un exchange più popolari al mondo dove è possibile effettuare operazioni finanziarie con le cryptovalute (principalmente Bitcoin), acquistando, vendendo, trasferendo o conservando in totale libertà e sicurezza attraverso un conto virtuale; in pratica il trading online a 360° senza intermediari onerosi, facile, intuitivo e completamente protetto.

Cos’è il Bitcoin

il Bitcoin, che troverete nelle operazioni di trading online sotto il codice BXT o BCT, è la principale moneta virtuale (cryptovaluta appunto) inventata nel 2008 da Satoshi Nakamoto (uno pseudonimo) e si caratterizza sul trasferimento di valuta tra conti pubblici, nella rete nativa Bitcon, usando crittografia a chiave pubblica. Il 5 ottobre 2009 ci fu il primo scambio ufficiale che stabiliva un valore di scambio di un dollaro a 1.309 BTC; da quel momento il valore di BTC è cresciuto fino a toccare i mille dollari nel 27 novembre 2013 e toccando il suo massimo il 17 dicembre 2017, quando il valore di scambio era 20.000 dollari per BTC.

Dopo l’apice la crypto ha avuto un crollo rapido, scendendo sotto gli 8.000 dollari a febbraio del 2018, mantenendo un valore di 6.000 dollari per tutto l’anno. Nel 2019 il suo valore si è aggirato da un minimo di 3.500 dollari a quasi 11.000 dollari alla fine dell’anno. Durante la stesura di questo articolo, il valore di scambio è 9.512,8 dollari per BTC, fonte www.coinbase.com.

Come Funziona l’Exchange di Coinbase

Coinbase è una piattaforma online di trading nata nel 2012, pensata e fondata da Brian Armstrong, Fred Ehrsam, con sede a San Francisco in California e operante in 102 paesi nel mondo. Ad oggi sono in attivo più di 30 milioni di utenti con uno scambio di criptovalute di oltre 150 bilioni di dollari, che rende questa piattaforma la più importante e la più utilizzata per la gestione di portafogli di crypto.

Coinbase
Coinbase

Si rivolge sicuramente ai professionisti del settore ma anche a piccoli investitori che vogliono approcciarsi al mondo delle cripto in sicurezza.
L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva: come primo passo devi aprire un conto online registrandoti sul sito dove dovrai inserire i tuoi dati personali e cliccando su “crea conto”; è necessario essere maggiorenni ed un conto corrente. Al termine delle verifiche email e del numero di telefono, ci si troverà nella dashboard di Coinbase e si potrà iniziare a fare trading di cryptovalute.

Acquistare e Vendere Bitcoin con Carta di Credito su Coinbase

Una volta che hai creato il conto, non ti resta che comprare Bitcoin: nella dashboard di Coinbase è presente il tasto “Acquista/Vendi” dove dovrai inserire il tuo metodo di pagamento che preferisci ed, infine, depositare la somma che intendi investire in BTC.Adesso sei pronto per il trading: sempre nella pagina “Acquista/Vendi”, devi inserire quanti soldi del tuo conto di Coinbase vuoi investire in BTC, dove viene applicata una piccola commissione per lo scambio; premendo su “acquistalo subito” sei ora in possesso di Bitcoin che potrai monitorare nel tuo wallet di Coinbase.

A questo punto puoi effettuare scambi quando lo riterrai opportuno: fai attenzione che il mercato delle crypto è molto volatile quindi ti consigliamo di tenere sempre d’occhio i trand del mercato; può capitare che in poche ore si possa registrare una perdita o un guadagno del 10/20%. A tal proposito ti suggeriamo la app di Coinbase, che la puoi trovare sullo store o direttamente il link sul sito, in modo che tu ti possa tenere sempre in aggiornamento.

Trasferire i Bitcoin su Coinbase

Quello che rende Coinbase diverso da molti alti siti di trading on-line, è la possibilità di trasferire i propri BTC (o altre crypto in base ai propri possedimenti) in altri portafogli (wallet) e viceversa: tramite la pagina “Conti”, possiamo inviare una certa quantità, definita da te, di BTC verso wallet identificati da un indirizzo e con la possibilità di inserire una nota per specificare la transazione.

Viceversa, sempre dalla pagina “Conti” possiamo ricevere i BTC da altri wallet: premendo su mostra indirizzo appare un QR code che scansionato, permette di accreditare la crypto in maniera rapida e sicura.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Coinbase Card in Italia: Come Funziona, Costi e Commissioni della Carta Visa per Bitcoin

Coinbase Card è una carta rivoluzionaria che permette, ai possessori di Bitcoin e altre criptovalute, di poter investire la somma di denaro equivalente delle criptovalute in spese classiche come shopping e altre. Vediamo ora tutti i diversi dettagli che vanno a contraddistinguere questo mezzo di pagamento. 

La Coinbase Card, di cosa si tratta

Coinbase Card è la carta prepagata del noto sito di exchange di criptovalute Coinbase, che ha deciso di offrire agli utenti la possibilità di poter spendere il relativo valore delle stesse in acquisti di vario genere. Questa carta appartiene al circuito Visa e pertanto, come le altre carte emesse da tale circuito, potrà essere sfruttata in tutta Europa. La pecca consiste nel fatto che questa carta non prevede commissioni solo nel Regno Unito, mentre fuori da quei confini occorre prestare attenzione alle diverse commissioni. 

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Wirex Card, la Carta di Debito per le Criptovalute: Funzioni, Vantaggi, Come Richiederla

Wirex custodisce le criptovalute in wallet collegati direttamente a una carta di debito, la Wirex Card. Si tratta di una carta di debito virtuale lanciata nel 2014 e totalmente gratuita che offre un cryptoback dello 0,5% su tutti gli acquisti effettuati. Il circuito Wirex fornisce una soluzione ottima visto che consente di pagare con varie valute reali e virtuali visto che sono ammessi persino in pagamenti con le criptovalute.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]