Conto Corrente Widiba: Offerte, Promozioni, Interessi e Costi

Il conto Widiba è un prodotto dedicato ai privati che permette funzionalità interessanti e soprattutto costi estremamente contenuti. Può essere aperto in maniera estremamente semplice e gestito senza rivolgersi ad una filiale fisica anche direttamente tramite il sito web alla pagina https://www.widiba.it/campagna/tasso. Consente anche di accedere ad un buon tasso di interessi annuo (1,60 % sui soldi vincolati a 6 mesi) e permette qualsiasi genere di operazione classica da conto corrente (bonifici Sepa, F24, Mav, ricarica telefonica, ecc.).

Come aprire il conto Widiba

Aprire il conto Widiba è estremamente semplice ed immediato anche perché non occorre recarsi in una filiale fisica. La procedura può essere gestita semplicemente fruendo dell’apposito Format presente sul sito ufficiale di Widiba. Dovrai tenere a portata di mano il tuo codice fiscale e un documento di identità in corso di validità rilasciato in Italia. La procedura on-line prevede l’inserimento di alcuni dati ed in particolare il proprio nome, cognome, codice fiscale, numero di cellulare, indirizzo mail e la creazione di una password per gestire tutte le esigenze direttamente sul sito. Inoltre si dovrà acconsentire al trattamento dei dati personali così come previsto dalle attuali leggi sulla privacy e firmare digitalmente oppure a mano, i documenti relativi all’antiriciclaggio, alle varie condizioni contrattuali previste, i costi e quant’altro.

Conto Corrente Widiba: l'offerta iniziale
Conto Widiba: l’offerta iniziale

Al termine della procedura riceverai sulla tua e-mail il riassunto e la copia di tutti i documenti che dovrai conservare così come previsto dalle leggi in materia. Inoltre ti verranno consegnate direttamente a casa tutti gli strumenti che ti permetteranno di utilizzare il conto Widiba al meglio. Per quanto concerne gli aspetti economici non è previsto alcun genere di costo per l’apertura del conto corrente. Gratuitamente riceverai anche la carta di debito direttamente a casa.

Operazioni che si possono fare con il conto

Il conto Widiba consente qualsiasi genere di operazioni con condizioni davvero rilevanti. In particolare con la carta di debito che non prevede alcun genere di cannone annuo, si possono effettuare prelievi gratuitamente da ATM di tutte le banche italiane senza alcun genere di commissione a patto che il prelievo sia di importo superiore ai 100 euro. In caso contrario il prelievo sarà sempre possibile ma occorrerà far fronte ad una commissione pari ad 1 euro.

Utilizzando la banca on-line oppure l’apposita applicazione prevista sia per dispositivi con sistema operativo Android oppure iOs e disponibile anche su Apple Watch, si può effettuare il pagamento di un bonifico Sepa senza alcun genere di costo, dei Mav ed F24. Si può richiedere la domiciliazione bancaria delle varie utenze energetiche senza alcun costo, ricaricare la propria linea telefonica, pagare tasse e molto altro. Infine, si possono effettuare anche i pagamenti con lo smartphone con Apple Pay e Google Pay .

Costi e limiti

Il conto Widiba non prevede alcun costo di gestione nel caso in cui si richieda l’accredito dello stipendio oppure vi sia una giacenza media superiore ai 5 mila euro. In caso contrario occorrerà pagare un canone trimestrale di 5 euro. Non sono previsti costi, invece, per quanto concerne la carta di debito anche nel caso in cui se ne debba richiedere una seconda. I prelievi su sportelli ATM sono possibili presso qualsiasi banca senza commissioni nel caso di importo superiore ai 100 euro mentre in caso contrario sarà applicata una commissione di 1 euro.

Si può richiedere, peraltro, una carta di credito che può essere scelta tra il circuito MasterCard oppure Visa. La carta di credito ha un costo di 5 euro ogni tre mesi con un plafond di €1500 e per quanto concerne l’anticipo di contante, sia nel caso di utilizzo nella zona europea che extraeuropea, è previsto il 4% sull’importo con un minimo di 2,50 euro. La carta è completamente gratis se viene mantenuta una giacenza media di 5000€ o ci sta l’accredito dello stipendio.

I bonifici Sepa possono essere effettuate gratuitamente senza alcun genere di vincolo. Inoltre, il conto Widiba permette di accedere ad un tasso lordo annuo di 1,60% nel caso di un vincolo sul deposito di almeno 6 mesi. L’importo vincolato deve oscillare tra un minimo di 1.000 euro fino ad un massimo 500.000 euro.

Come visualizzare l’estratto conto e movimenti

Si può gestire il proprio conto sia attraverso il servizio di banca on-line e sia dall’applicazione disponibile per dispositivi con sistema operativa iOS oppure Android. Per visualizzare l’estratto conto dopo aver effettuato il login inserendo i propri dati identificativi oppure attraverso l’accesso vocale o magari con impronta digitale, si può visualizzare la lista movimenti effettuati scegliendo la sezione Lista Movimenti dall’apposito menù. L’estratto conto è digitalizzato per cui nella sezione Documenti occorrerà scegliere Estratto conto e quindi individuare quello del periodo di proprio interesse.

App per smartphone

Per la gestione del proprio conto corrente viene messo a disposizione del cliente l’apposita App Widiba implementata sia per dispositivi con sistema operativo Android che iOs. L’applicazione di proprio interesse può essere scaricata sia sullo store di Google Play che su quello della Apple.

Conclusioni sul conto Widiba

Il conto Widiba è un prodotto interessante che permette di abbattere i costi di gestione nel caso di una giacenza media almeno pari a 5.000 euro oppure si provveda all’accredito dello stipendio. Non richiede commissioni per prelievi superiori ai 100 e soprattutto consente di effettuare in maniera gratuita i classici bonifici Sepa. Insomma una soluzione che potrebbe rivelarsi soddisfacente per quanti devono gestire in maniera semplice e senza costi i propri risparmi.

Trova maggiori informazioni sul sito Ufficiale: www.widiba.it.

Leave a Reply