Collegare carta PostePay a Paypal: come farlo nel concreto

La Carta Postepay emessa da Poste Italiane è una delle carte di credito prepagate più utilizzate in Italia, perché comoda e sicura. Anche Paypal sta diventando, sempre di più, una risorsa utilizzatissima per poter inviare e ricevere pagamenti online in maniera certa, garantita e protetta. Se utilizzi paypal probabilmente saprai che il servizio va collegato o a un conto corrente o ad una carta di credito, quale puà essere una Postepay. In questa guida vediamo come collegare i due servizi.

Come collegare PostePay al conto Paypal

Collegare la tua PostePay al conto Paypal è davvero semplice e veloce, bastano pochi semplici passaggi:

  • Innanzitutto devi collegarti al sito di Paypal e poi accedere, inserendo le tue credenziali (ossia nome utente e password), al tuo conto online.
  • Quindi devi entrare nella sezione “Portafoglio” e cliccare su “Collega Carta“.
  • Un menù a tendina scenderà e ti porrà diverse icone da scegliere, rappresentanti differenti gestori di carte di credito come Mastercard, Visa ecc.
  • Selezionata l’immagine della PostePay dovrai inserire tutti i dati relativi la carta ossia nome e cognome del possessore, data di scadenza, numero di carta e il CVV (il codice di sicurezza a tre cifre posto sul retro).
  • Devi accertarti di aver scritto correttamente anche il tuo indirizzo nei riquadri appositi posti in fondo alla schermata.

Eseguite tutte queste semplici operazioni ti basta cliccare su “Collega Carta” e tutto è compiuto. La tua PostePay ora è collegata al tuo conto Paypal, in maniera veloce e davvero facile. Questa procedura è la stessa sia se si accede a Paypal da pc oppure da tablet o smartphone utilizzando l’app.
L’unica differenza tra app e sito Paypal consiste nel cercare l’inserimento delle carte di credito da associare al conto. Nell’applicazione non è presente la voce “Portafoglio” come nel sito. Da app devi cliccare sull’icona a rotella delle impostazioni, quindi cercare la sezione “Conti Bancari e Carte”, di seguito cliccare sul tasto + e selezionare “Carta di Credito o Debito”.

postepay standard

Problemi durante il collegamento

Durante le operazioni appena descritte, per collegare la tua carta di credito PostPay al tuo conto Paypal, possono sorgere alcuni problemi. Niente di insormontabile, di seguito puoi capire come risolvere ogni inconveniente. Può capitare che la procedura di collegamento si blocchi perché la tua PostPay non ha credito sufficiente.

Ciò accade perché l’operzione ha un costo di 1,50€ che ti viene in automatico addebitato sulla carta prima del completamento della procedura. A questo punto ti basta ricaricare la carta e proseguire con le operazioni. La procedura potrebbe bloccarsi anche perché la carta è già collegata ad un altro conto, in questo caso ti conviene prima controllare se la carta è già associata a conti online Paypal oppure no.

Costi

Come appena detto associare PostePay al conto Paypal non è totalmente gratuito ma ha un costo, irrisorio, di 1,50€. In realtà l’importo ti viene addebitato subito sulla carta di credito, prelevato, ma poi restituito dopo qualche giorno. Ricordati di annotare il codice a quattro cifre dell’addebito, perché va riportato sul tuo account. Fatto questo potrai effettuare pagamenti o ricevere denaro usando la tua PostePay tramite Paypal.

Leave a Reply