Carte di credito Intesa Sanpaolo: Costi, Vantaggi e Limiti

Pagare il mese successivo rispetto al momento in cui si effettuano in concreto i propri acquisti di prodotti e servizi tramite una carta di credito può essere davvero comodo. A tal proposito, Banca Intesa Sanpaolo offre ai suoi clienti maggiorenni che risiedono in Italia le carte di credito Classic Card e Gold Card. Si tratta di strumenti bancari che possono essere ottenuti dai correntisti con un reddito fisso che non siano oberati di debiti o dei cattivi pagatori. Attualmente, i prodotti Classic Card e Gold Card si distinguono per il canone mensile gratis per i primi 6 mesi d’utilizzo grazie alla promozione disponibile sino alla fine del mese di giugno 2021.

In particolare, queste carte di credito si dimostrano indispensabili per soddisfare la propria esigenza di rinviare i pagamenti e di regolarli senza i soldi contanti. Al riguardo, puoi scoprire le operazioni, le funzioni e i vantaggi ottenibili con queste due carte di pagamento leggendo i seguenti paragrafi della recensione carte di credito Intesa Sanpaolo.

Operazioni

Le carte di credito Intesa Sanpaolo consentono di fare acquisti in qualsiasi esercizio commerciale sia sul territorio italiano sia all’estero, grazie ai circuiti di pagamento internazionali quali Visa Mastercard, che sono ben noti nel mondo per gli alti livelli di sicurezza offerti. Si tratta di carte di pagamento molto facili e comode da usare anche per merito della tecnologia contactless per la quale sono predisposte. 

Al riguardo, il contactless è un famoso sistema di pagamento digitale che ti permette di saldare i conti senza alcun contatto con il lettore POS e quindi senza inserire il PIN, però, soltanto per gli acquisti d’importo inferiore o uguale a 50 euro. Fra l’altro, tale plafond di 50 euro ormai è valido dal primo gennaio 2021, mentre anteriormente il limite era di soli 25 euro. Comunque sia, pagando i tuoi acquisti con il contactless una volta che hai raggiunto o superato l’importo cumulativo di 150 euro oppure dopo l’effettuazione di cinque pagamenti consecutivi senza inserire il PIN dovrai immettere di nuovo tale codice numerico identificativo o firmare la memoria di spesa predisposta dal negoziante di turno.

Vantaggi delle Carte di Credito Intesa Sanpaolo

Le carte di credito Intesa Sanpaolo consentono di fare shopping online in tutta sicurezza grazie al protocollo 3-D Secure che ti offre un livello di sicurezza aggiuntiva per le tue transazioni sul Web regolate tramite carta di credito o carta di debito. Inoltre, attivando il servizio Masterpass puoi convalidare le tue spese dall’app mobile con la tua impronta digitale o il codice segreto del tuo Online Banking.

Le carte di credito Intesa Sanpaolo, che di norma vengono rilasciate entro un tempo massimo di 15 giorni dalla loro richiesta, ti offrono numerosi vantaggi. Ad esempio, con questi strumenti bancari puoi caricare il credito del tuo cellulare o delle tue carte prepagate Intesa Sanpaolo presso gli sportelli ATM presenti in Italia ed usufruire di una protezione assicurativa gratuita per compiere i tuoi acquisti online senza troppe preoccupazioni. Inoltre, con tali carte puoi ricevere somme di denaro, oltre che notifiche istantanee ai fini del controllo e della sicurezza. Si tratta di comunicazioni inviate via sms, tramite app mobile oppure via e-mail verso un cellulare certificatoper informati delle operazioni bancarie di tuo interesse, ad esempio, gli accrediti ottenuti, i limiti di spesa superati, gli addebiti, la visualizzazione del saldo e della lista movimenti.

App Mobile e Servizi

Grazie alla app Intesa Sanpaolo Mobile, disponibile per i sistemi operativi iOS, Android e Windows, potra monitorare le tue spese attraverso il tuo smartphone. Potrai anche pagare gli acquistisenza portarti dietro la carta di credito. Si tratta di un’app mobile pensata per i titolari del servizio a distanza MyKey nato per controllare le carte di pagamento in ogni luogo usufruendo dei servizi di Internet Banking da qualsiasi dispositivo fisso o mobile che sia.

Troviamo poi funzionalità utili come il servizio GeoControl, operativo su ogni tua carta di pagamento per cautelarti da eventuali truffe, in particolare, scegliendo le zone geografiche in cui tali strumenti bancari possono essere utilizzati. Servizi di emergenza utili in caso di perdita o scippo della carta ovunque ti trovi, anche mentre sei in viaggio. Avrai inoltre la possibilità di ottenere una carta di credito aggiuntiva per operare senza problemi con un circuito di pagamento diverso dai circuiti prescelti per la prima credit card, vale a dire Visa Mastercard.

Hai inoltre la possibilità di bloccare la carta, modificarne il PIN e cambiare il plafond di spesa sia via app Intesa Sanpaolo Mobile sia usando il servizio di Internet Banking dopo aver effettuato il login nell’area clienti del sito ufficiale della banca. Puoi anche scegliere di pagare digitalmente con lo smartphone oppure con lo smartwatch grazie al sistema di pagamento virtuale Bancomat Pay e al portafoglio elettronico XME Wallet.

Come Richiedere le Carte Intesa Sanpaolo

Nei prossimi paragrafi di questa guida dedicata alle carte di credito Intesa Sanpaolo desideriamo farti conoscere gli strumenti bancari Classic Card e Gold Card. In merito alla carta di pagamento Classic Card bisogna evidenziare che è una carta di credito standard, ideata soprattutto per gli acquisti e la gestione delle spese famigliari. La Gold Card si contraddistingue invece per un elevato limite di spesa mensile e delle specifiche protezioni assicurative.

Per richiedere questi due strumenti bancari devi recarti in una filiale di Banca Intesa Sanpaolo oppure se sei già un cliente di tale istituto bancario devi semplicemente accedere all’area clienti del sito web ufficiale o prendere contatto direttamente via Internet con la tua filiale online. Infine, puoi ritirare la tua carta di credito già attivata proprio in banca oppure riceverla comodamente a casa tua pronta per essere attivata online, via sms, in filiale o presso uno sportello ATM.

Classic Card

Diventando titolare della carta di credito Classic Card puoi acquistare beni e servizi presso i negozi che aderiscono ai circuiti convenzionati di pagamento Visa o Mastercard, nonché prelevare denaro dagli sportelli ATM potendo usufruire dell’addebito posticipato. Inoltre, diventando titolare di tale carta puoi anche richiedere una carta di credito aggregata, con le medesime caratteristiche della carta principale, oppure un carta di credito aggiuntiva per operare con un circuito di pagamento internazionale diverso da quello prestabilito.

Classic Card Intesa Sanpaolo
Classic Card Intesa Sanpaolo

Costi e Limiti

La carta di credito Classic Card prevede un limite massimo di utilizzo per le operazioni realizzabili dal suo titolare che viene predefinito in fase contrattuale con l’istituto bancario Intesa Sanpaolo. In particolare, le spese effettuate dal cliente devono essere rimborsate tutte insieme in un’unica volta tramite l’addebito mensile sul suo conto corrente alla data del 15 del mese seguente a quando sono avvenuti in concreto gli acquisti. Per quanto riguarda i costi e i limiti della Classic Card eccone i dettagli:

· Canone mensile per la carta principale pari a 5 euro, ossia 60 euro annuali, più 2 euro al mese per la carta aggiuntiva (24 euro all’anno) e altri 2 euro per la carta aggregata (24 euro annuali).
· Commissione di prelievo pari al 4,0000% dell’importo prelevato (costo minimo di 2,50 euro per ogni prelevamento).
· Commissione di conversione valuta uguale al 2,0000% del valore degli importi pagati o prelevati.
· Estratto conto online gratuito.
· Estratto conto cartaceo al costo di 70 centesimi per ogni invio.
· Plafond standard di utilizzo mensile pari a 1.000 euro (il limite minimo è di 500 euro mentre il limite massimo è di 3.000 euro).
· Soglia massima giornaliera di prelievo di contanti pari a 700/800 euro secondo l’attivazione o meno del servizio di avvisi via sms.

App Mobile e Saldo

La carta di pagamento Classic Card può essere gestita via app Intesa Sanpaolo Mobile installata sullo smartphone. Per verificare il saldo e la lista movimenti della carta di pagamento basta utilizzare i servizi a distanza (via telematica e al telefono), l’Internet Banking oppure l’app mobile. Inoltre puoi anche recarti in filiale o ad uno sportello ATM.

Come Richiederla

Per richiedere la carta di credito Classic Card puoi recarti in banca per ritirarla già attivata oppure puoi collegarti al tuo account del servizio di Internet Banking o prendere contatto con la tua filiale online per farla arrivare a casa tua così da attivarla sul Web, via sms, allo sportello ATM o presso il tuo istituto bancario Intesa Sanpaolo.

Gold Card

Ottenendo la carta di credito Gold Card puoi acquistare prodotti e servizi presso gli esercizi commerciali che aderiscono ai circuiti di pagamento Visa o Mastercard, nonché prelevare dei contanti agli sportelli ATM potendo godere dell’addebito posticipato. In più, diventando titolare di tale carta di credito puoi anche richiedere una credit card aggregata con le stesse caratteristiche della carta di pagamento principale, oppure una credit card aggiuntiva per operare con un circuito di pagamento diverso da quello predeterminato.

Gold Card Intesa Sanpaolo
Gold Card Intesa Sanpaolo

Costi e Limiti

La carta di credito Gold Card prevede una soglia massima di utilizzo per le operazioni eseguibili dal suo titolare che viene predeterminata in fase contrattuale con Banca Intesa Sanpaolo. In particolare, le spese fatte dal cliente devono essere rimborsate tutte in una volta attraverso l’addebito mensile sul suo conto bancario alla data del 15 del mese successivo a quando sono avvenuti gli acquisti. Per quanto concerne i costi e i limiti della Gold Card eccone i dettagli:

· Canone mensile per la carta di credito principale pari a 7,50 euro, ossia 90 euro annuali, più 3 euro al mese per la carta aggiuntiva (36 euro all’anno) e altri 3 euro per la carta aggregata (36 euro annuali).
· Commissione di prelevamento pari al 4,0000% dell’importo prelevato (il costo minimo per ogni prelievo è di 2,50 euro).
· Commissione di conversione valuta uguale al 2,0000% del valore delle somme pagate o prelevate.
· Estratto conto online gratuito.
· Estratto conto cartaceo al costo di 70 centesimi per ciascun invio.
· Plafond standard di utilizzo mensile pari a 1.500 euro (il limite massimo di utilizzo è di 100.000 euro).
· Soglia massima quotidiana di prelevamento di denaro contante pari a 700/800 euro secondo l’attivazione o meno del servizio di notifiche via sms.

App Mobile e Saldo

Certo, la carta di credito Gold Card può essere gestita con l’app Intesa Sanpaolo Mobile per controllarla con lo smartphone ovunque ti trovi. Per conoscere il saldo e la lista movimenti della carta di pagamento Gold Card basta utilizzare i servizi a distanza (al telefono e via telematica), l’Internet Banking o l’app mobile oppure puoi anche recarti ad uno sportello ATM o in banca.

Come Richiederla

Puoi richiedere e ritirare la Gold Card già attivata direttamente in banca oppure sul Web collegandoti al sito ufficiale di Intesa Sanpaolo per poi attivarla online, allo sportello ATM, via sms o in filiale.

Considerazioni Finali

Per terminare in modo utile questa recensione sulle carte di credito proposte da Intesa Sanpaolo facciamo il punto della situazione sintetizzandone le caratteristiche vantaggiose, vale a dire: la tecnologia contactless, l’app mobile, il canone mensile azzerato per i primi 6 mesi di utilizzo e i pagamenti posticipati al mese successivo all’effettuazione degli acquisti. Fra l’altro, si rende noto che la richiesta della carta di credito sul Web necessita della compilazione dell’apposito form con i propri dati anagrafici, di comunicazione e di pagamento e che potrai ottenere la tua carta di credito nel giro di circa due settimane lavorative dall’accettazione della tua domanda. Infine, per qualsiasi aggiornamento o approfondimento su questi strumenti bancari di Banca Intesa San Paolo è importante che tu legga i fogli informativi delle carte di credito Classic Card e Gold Card.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 5 Media: 3.2]

Leave a Reply