Carte di Credito e Prepagate con Bonus di Benvenuto: Ecco le Migliori

Le carte di credito con bonus di benvenuto sono quelle carte che al momento dell’attivazione, ti offrono un credito di benvenuto per incentivarti ad utilizzare la specifica carta. Il bonus di benvenuto solitamente va dai 5 ai 15 euro, ma sono comunque soldi “regalati” visto che molto spesso l’attivazione e l’utilizzo di queste carte è gratuito in quasi tutte le operazioni. Ad oggi le uniche carte prepagatre che offrono tale bonus sono la Carta Hype Start (completamente gratuita che offre un bonus di benvenuto di 10 euro) e la Carta Hype Plus (che costa 1 euro al mese ed offre un bonus di 15 euro).

La carta Hype, disponibile nelle versioni Start e Plus, è una carta prepagata, semplicissima da attivare ed emessa da Banca Sella. Si tratta di una carta digitale, appartenente al circuito Mastercard, collegata ad un conto e attivabile direttamente online in pochissimi minuti. Entrambe le versioni della carta sono dotate di Iban e quindi permettono di inviare e ricevere bonifici; la Hype Plus però ha delle funzioni aggiuntive che la rendono in tutto e per tutto simile ad un conto corrente. Prima di analizzare le due versioni nel dettaglio è bene specificare che la versione Start, tra l’altro gratuita, può essere richiesta anche da un minore che abbia compiuto i 12 anni di età.

Carta Hype Ricaricabile
Carta Hype Gratuita

Richiesta e Attivazione

Entrambe le versioni della carta Hype vanno richieste online. Una volta collegati al sito ufficiale occorre procedere con la registrazione inserendo i propri dati personali (nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, codice fiscale, e-mail e numero di cellulare), tenendo a portata di mano un documento di riconoscimento (carta d’identità, patente o passaporto). In fase di registrazione occorre scegliere tra carta virtuale e/o fisica. La prima serve per effettuare acquisti online e usare tutte le funzioni offerte dall’app. Se però si vogliono prelevare contanti e fare acquisti presso punti vendita è necessaria la carta fisica che arriverà presso il domicilio del richiedente entro pochissimi giorni.

Per poter sfruttare al massimo tutte le funzionalità della carta Hype è importante richiedere sia le versione virtuale che quelle fisica. Lo step finale della registrazione consiste nello scattare e caricare sul sito tre differenti foto: un selfie con in mano il proprio documento di riconoscimento; uno scatto della parte frontale del documento e l’altro del retro. A questo punto il richiedente riceverà sull’indirizzo di posta elettronica, immessa in fase di registrazione, le istruzioni per impostare la password di accesso.

Servizi e Operazioni

Con Carta Hype Start e Plus si possono effettuare acquisti sia online che nei negozi fisici (quest’ultima modalità naturalmente è possibile solo se è stata richiesta la versione fisica). Essendo dotata di codice Iban la carta Hype permette di inviare e ricevere bonifici. Esiste però una sostanziale differenza tra la versione Start e quella Plus; la prima consente di sottoscrivere abbonamenti a servizi digitali per i quali viene richiesto solo il numero della carta mentre la seconda è perfetta per chi ha intenzione di domiciliare le utenze, fungendo da vero e proprio conto corrente.

Costi e Limiti delle Carte Prepagate con Bonus

Entrambe le versioni della carta Hype sono richiedibili online in maniera completamente gratuita. La carta Hype Start ha un canone annuo gratuito mentre quella Plus prevede un canone annuo pari a 12 euro addebitabili mensilmente al costo di 1 euro. Il limite per singola ricarica è di 250 euro mentre il limite massimo di ricarica giornaliero varia a seconda della versione scelta:

  • la carta Hype Start ha un limite di 1.000 euro;
  • la carta Hype Plus ha un limite di 10 mila euro.

Anche i limiti per singolo prelievo e il limite massimo prelevabile giornalmente variano a seconda della versione scelta:

  • la carta Hype Start ha un limite per singolo prelievo e un limite massimo giornaliero di prelievo pari a 250 euro;
  • la carta Hype Plus ha un limite massimo per singolo prelievo pari a 500 euro e un limite massimo di prelievo giornaliero pari a 1000 euro.

Decisamente diverso il limite di ricarica annuo che è di 2500 euro per la carta Hype Start e di ben 50mila euro per la Hype Plus.

Bonus di Benvenuto

Come dicevamo all’inizio le due carte hanno diversi bonus di benvenuto che vengono accreditati all’attivazione della carta:

Come verificare il saldo della carta Hype

L’estratto conto della carta Hype può essere consultato direttamente online, sulla relativa applicazione. L’app è compatibile con Google pay e Apple pay e può essere installata sui dispositivi Android versione 4.0.3 e seguenti e iOS 10.3 e seguenti. Inoltre, sempre su app, è possibile selezionare un determinato arco temporale e visualizzare le transazioni e i movimenti effettuati nel periodo preso in esame.

Conclusioni

La carta Hype rappresenta una delle migliori offerte attualmente presenti sul mercato per quanto riguarda il bonus di benvenuto, in quanto sono le uniche carte di credito prepagate che lo offrono. Una soluzione smart, decisamente economica (in entrambe le versioni) e perfetta per chiunque. Se infatti la carta Plus è adatta a chi ha particolari esigenze, quella Start è perfetta per chiunque e può essere richiesta anche dai giovani dai 12 anni in sù.

Leave a Reply