Carta Prepagata Maxi di Widiba: Recensione, Costi, Commissioni, Come Richiederla

Oggi analizziamo la carta prepagata Maxi di Widiba e cerchiamo di capire se questa potrebbe rispondere, in maniera chiara e adeguata, a tutte le proprie esigenze oppure se si tratta di una carta che può essere messa in secondo piano rispetto ad altre. 

Nata per fronteggiare la concorrenza nel mondo delle prepagata, la carta Maxi di Wibida rappresenta un’alternativa alle classiche Postepay e altre carte similari. La carta Wibida è caratterizzata dal circuito Visa Electron, che consente di effettuare i pagamenti online e in tutta Europa.

Come richiedere e attivare la carta Maxi di Widiba

Questa carta, per poter essere richiesta, necessita un conto corrente con la stessa banca Wibida: qualora non si sia in possesso dello stesso, è necessario aprirlo affinché sia poi possibile collegare la suddetta prepagata.

Per inoltrare la domanda di richiesta sarà necessario recarsi alla pagina del profilo personale e recarsi nella voce Richiedi Carta: a questo punto basterà selezionare la carta Maxi di Widiba e attendere circa una settimana, tempistica che varierà a seconda del giorno di richiesta della medesima. 
La carta sarà già attiva nel momento della ricezione e collegata a quel conto bancario. 

Carta Maxi Widiba

I costi e limiti di Maxi di Widiba

La carta Maxi di Widiba si contraddistingue per gli elevati limiti che la caratterizzano e uno di questi è l’importo massimo che potrà essere versato nella stessa carta, pari a 10 mila euro: medesimo limite per quanto riguarda le spese giornaliere, pertanto è possibile spendere tutto il denaro ricaricato in un solo giorno.

Sul fronte prelievi il limite giornaliero è di mille euro con tanto di commissione a seconda dello sportello bancario che si utilizza: ogni banca, italiana o estera, imporrà una piccola detrazione che varia da 1 a 3 euro, mentre all’estero occorre valutare anche la percentuale di commissione.
Trattandosi del circuito Visa, sarà possibile effettuare prelievi in tutta Europa senza limiti vincolanti.

Per quanto concerne i costi, invece, la sola spesa che si dovrà sostenere è di 10 euro annui, ovvero il canone per mantenere attiva la stessa carta prepagata.

Come si ricarica la carta Maxi di Wibida

I metodi di ricarica sono molteplici per quanto riguarda la carta Maxi di Wibida e uno di questi è rappresentato dall’utilizzo dello sportello bancario Monte Paschi di Siena con opzione di versamento. 

Anche attraverso il conto online, ovvero sfruttando l’internet banking e un altro conto Wibida, è possibile effettuare la ricarica della prepagata Maxi.
Inoltre l’accredito di stipendio o pensione oppure di altri pagamenti mediante bonifico bancario sono soluzioni che consentono di svolgere questo tipo di procedura, ovvero caricare la carta. 

Il limite di ricarica è rappresentato dal platfond di 10 mila euro, e i costi saranno vari a seconda del metodo che viene utilizzato: nel caso dell’internet banking non saranno presenti commissioni e lo stesso vale per i pagamenti ricevuti, mentre presso gli ATM la commissione è differente a seconda della banca che si seleziona per svolgere tale operazione. 

Che operazioni si possono svolgere

Con questa prepagata è possibile effettuare svariate operazioni, come lo shopping online e presso gli esercenti fisici che permettono l’utilizzo delle carte con circuito Visa. Anche l’emissione di bonifici bancari può essere svolta con questa carta, dato che la stessa è collegata al conto corrente Wibida: tale operazione dovrà essere svolta tramite il sito della banca utilizzando il credito della prepagata. Inoltre ricariche, prenotazione di viaggi e alberghi, pagamenti al ristorante e altre operazioni similari sono consentite grazie a questa prepagata di Wibida.

App per smartphone

La carta Maxi di Wibida è caratterizzala dall’applicazione Wibida, la quale permette di registrare la propria prepagata ed effettuare i pagamenti utilizzando lo smartphone, ovviamente presso gli esercenti che accettano questo metodo di pagamento. Inoltre tale prepagata è compatibile anche con Apple Pay e Google Pay, quindi basterà semplicemente collegare la carta prepagata per poter effettuare i pagamenti utilizzando lo smartphone o altri dispositivi mobili.

Come si verifica il Saldo

Il saldo può essere verificato in diversi metodi, di cui il principale è quello tramite home banking: recando nel profilo personale registrato su Wibida basterà selezionare la carta prepagata collegata e cercare la voce Lista Movimenti e Saldi.  L’alternativa è rappresentata dagli sportelli ATM delle diverse banche: l’operazione, completamente gratuita, permette di conoscere il saldo residuo della prepagata.

Infine inviando un messaggio di testo al numero 342 4120697 per numeri Vodafone e 339 998200 per quelli TIM, pagando una piccola somma di denaro per ogni richiesta, verrà inviato il saldo della carta Wibida sul proprio numero di telefono.

Conclusioni 

Un’ottima prepagata che riesce a sbaragliare la concorrenza seppur non sia presente il chip contactless, oggi molto gettonato. Questa prepagata si adatta a ogni utente, sia giovane che adulto visti i costi contenuti della carta e la possibilità di accredito dei pagamenti e la varietà di operazioni che possono essere svolte con questa carta.

Scopri le migliori carte di credito del 2019:

CartaCaratteristicheCostiRichiesta Online
carta blu american express
www.americanexpress.com

- Cashback con riaccredito del 4% sui primi 2000 € spesi
- Cashback con riaccredito del 1% su tutti gli altri acquisti
- Flessibilità di pagamento: puoi pagare a Rate o a Saldo

- Emissione Gratis
- Primo anno Gratis
- Canone: 35 € / anno da secondo anno

Recensione Carta Blu Amex
carta verde american express
www.americanexpress.com

- Iscrizione automatica e gratuita al Club Membership Rewards®, puoi accumulare punti da trasformare in premi e viaggi
- Programma Fedeltà American Express
- Protezione in Viaggio e Assicurazione
- Protezione antifrode

- Emissione: 0 €
- Primo anno Gratis
- Canone: 6,50 € / mese a partire dal secondo anno

Recensione Carta Verde Amex

Leave a Reply