Bunq Carta e Conto: Come Funziona, Costi, Servizi, la Recensione

La carta e il conto Bunq rappresentano una vera innovazione per quanto riguarda la banca e il conto corrente online. Vediamo nello specifico in cosa consiste questo conto, per chi è adatto e tutte le caratteristiche specifiche che riguardano il medesimo.

Banca Bunq

La banca Bunq nasce nel 2015 ad Amsterdam e si pone, come obiettivo, quello di rendere tutte le diverse operazioni di gestione del conto facili da svolgere e gestire, visto che si parla di un ente bancario privo di sedi fisiche. L’apertura del conto, la richiesta della carta e tutte le altre operazioni possono essere facilmente svolte grazie al web e all’applicazione della medesima, offrendo quindi un buon fattore rapidità e facendo in modo che ogni successiva operazione sia priva di particolari vincoli.

Carta Bunq
Carta Bunq

I tre tipi di conti Bunq

Il conto Bunq che può essere aperto è di 3 tipologie differenti, ovvero Premium, Joint e Business.

Quello Premium è quello maggiormente vantaggioso dato che questo è caratterizzato da un costo pari a 7,99 euro al mese e permette di ottenere diversi vantaggi come, per esempio, aprire 25 conti secondari tutti dotati di codice IBAN differente. E’ possibile richiedere anche 3 carte Mastercard e consente di effettuare un numero massimo di 10 prelievi gratuiti al mese, mentre le spese online non hanno particolari vincoli.

Qualora si aggiungessero altri conti IBAN oltre i 25 di base, il costo di ognuno di essi è pari a 19 euro, mentre le altre carte costano 9 euro aggiuntivi. Inoltre è possibile procedere con la condivisione del conto con amici, parenti e colleghi di lavoro nonché sfruttare uno dei 25 IBAN per creare progetti che necessitano della raccolta fondi tramite il web.

Il conto Joint ha un costo pari a 9,90 euro al mese e prevede gli stessi vantaggi: le carte, in questo caso, sono 4, due per persona dato che si tratta di un conto cointestato. Occorre sottolineare come, in questo caso, sia impossibile aggiungere ulteriori conti e carte alla versione base del conto. Infine vi è il conto Business, pensato interamente per le aziende e che si presenta con le medesime caratteristiche del Joint e Premium: la sola differenza consiste nel fatto che la richiesta di pagamento tramite messaggi di testo e mail ha un costo di 10 centesimi a invio, che viene scalato dal conto residuo.

Come si apre il conto Bunq

Per quanto concerne l’apertura del conto, questa può essere effettuata in due modi differenti come procedura iniziale ma identica per le fasi successive. La scelta maggiormente semplice consiste nello scaricare l’applicazione per dispositivi mobili e successivamente effettuare la registrazione, optando per uno dei tre conti Bunq.

La procedura richiede circa cinque minuti del proprio tempo libero. La seconda modalità di apertura del costo riguarda semplicemente recarsi sul sito web della banca e inserire il numero di cellulare: a questo viene inviato un messaggio di testo tramite il quale si viene indirizzati alla pagina dell’applicazione: anche in questa circostanza è necessario scaricarla per poi registrarsi sul portale per portare a termine la procedura di apertura del conto Bunq e richiesta della carta.

I vantaggi del conto

Tutti e tre i conti Bunq e la carta Mastercard associata permettono di svolgere le diverse operazioni online e tramite gli esercenti reali senza alcuna limitazione imposta dalla banca virtuale. Al contrario, invece, è proprio il titolare del conto a scegliere quali siano i limiti che non devono essere superati durante la fase di utilizzo del conto e questi possono essere impostati e variati senza dover pagare penali di alcun tipo o costi aggiuntivi.

Pertanto il vantaggio principale del conto Bunq consiste nel fatto che questo lascia la massima libertà di scelta ai titolari dello stesso conto, offrendo loro l’occasione di regolarsi autonomamente senza alcun tipo di costrizione.

Verificare il saldo e svolgere le altre operazioni

Per quanto riguarda la verifica del saldo del conto e della carta, per effettuare il controllo basta solamente utilizzare l’apposita applicazione grazie alla quale è possibile verificare tutte le informazioni che sono ritenute necessarie. Questo permette, di conseguenza, di avere una banca molto semplice da consultare, rendendo le diverse operazioni assai semplici e rapide da svolgere. Anche il versamento, ovvero la ricarica sul conto, può essere svolta online senza alcun costo aggiuntivo indipendentemente dalla somma di denaro che viene selezionata per il trasferimento su uno dei conti Bunq.

Pareri sul conto e carta Bunq

Un conto abbastanza semplice da aprire e molto piacevole da gestire che non pone alcuna limitazione particolare, favorendo quindi una gestione perfetta del proprio patrimonio. Questo conto è ideale per tutti coloro che vogliono godere della massima libertà di scelta nelle operazioni e gestione del proprio denaro, nonché per i proprietari di grandi imprese.

Sito Ufficiale: www.bunq.com/it/

Leave a Reply