Binance Card – Carta Visa Binance: recensione completa

La Binance Card è una carta progettata appositamente per coloro che operano nel settore delle criptovalute e hanno bisogno di uno strumento di pagamento sicuro e facile da gestire. Vediamo come funziona. 

Non a caso, questa carta di credito viene consigliata soprattutto a coloro che hanno bisogno di effettuare delle spese con la criptovaluta e non vogliono spendere la valuta fisica. La ricarica può essere svolta tramite un’applicazione che Binance mette a disposizione dei clienti ed è una semplice operazione da eseguire in maniera diretta dall’account personale. 

Pensata per rendere la vita più semplice a tutte le persone che né fanno uso, la Binance Card rappresenta uno degli strumenti di pagamento più semplici in assoluto per ciò che riguarda le criptovalute. Non a caso essa viene definita una Crypto Card, una carta da usare prevalentemente per compiere le operazioni con la valuta digitale.

Come registrarti sulla piattaforma e come richiedere la carta

Per ottenere la Carta Visa Binance è necessario prima registrarsi sulla relativa piattaforma. Binance è uno degli exchange di riferimento per quanto riguarda il trading con le criptovalute e non si può ottenere la Carta Visa Binance senza prima aprire un conto del tutto gratuito. Farlo è semplicissimo: basta seguire la procedura guida spiegata all’interno del sito ufficiale.

binance card visa

Una volta inserita l’email e la password non resterà che aspettare l‘email di conferma da parte di Binance. Quest’ultima riporterà un link sul quale bisognerà cliccare per completare la procedura di registrazione. 

Una volta completata la registrazione, non bisogna fare altro che recarsi nella sezione Carte, scegliere la Carta Visa Binance, inserire i propri dati nel cartiglio di richiesta della carta e confermarla.  La Carta Visa Binance arriverà presso l’indirizzo indicato dal cliente nell’arco di 7/14 giorni e sarà già attiva e non bisognerà compiere alcuna procedura di attivazione.

Commissioni e costi Binance Card

La Carta Visa Binance si propone come uno strumento di pagamento completamente gratuito. Binance non addebita ai propri clienti alcun tipo di commissione amministrativa, ma è possibile che vengano applicate delle commissioni di terze parti come per i prelievi o transazioni presso gli sportelli automatici o nei punti vendita dove la commissione può essere dello 0,09% o per la riemissione della carta con un costo di 25€ .

Non ci sono commissioni di apertura o di chiusura, né per la conversione o la conservazione delle criptovalute. Si può usare questa carta in maniera del tutto libera, senza pensare ad alcun costo.

Criptovalute disponibili

Tale carta può essere utilizzata usando i Bitcoin oppure i Binance Coin: la scelta delle criptovalute è abbastanza limitata. Tuttavia è possibile che in futuro prossimo venga aggiunta la possibilità di conservare o scambiare sulla carta in questione anche delle altre tipologie di criptovalute.

Metodi di pagamento e prezzi criptovalute

Si possono convertire le valute in Euro oppure in dollari, a seconda di dove si abita e del mercato su cui si vuole compiere l’acquisto. L’unico metodo di pagamento è comunque quello della conversione automatica criptovaluta in euro, dollaro, sterlina etc, ma il sistema fornisce agli utenti la possibilità di conservare le criptovalute sulla carta per tutto il tempo necessario prima della conversione. I prezzi delle criptovalute cambiano a seconda dell’andamento di mercato del giorno. In questo modo viene anche stabilito il tasso di conversione.

comprare criptovaluta su binance

App per smartphone

La Binance Card supporta il sistema di Google Pay e dispone di un’apposita applicazione. In realtà l’applicazione è generica per tutti i servizi Binance e sarà possibile visualizzare vari dettagli relativi alla carta in questione semplicemente recandosi nella sezione delle Carte. Chiunque lo voglia può collegare la carta al portafoglio Google Pay per effettuare i pagamenti ovunque si voglia usufruendo del sistema contactless. 

Per eseguire l’attivazione della carta nel sistema Google Pay non serve che compiere un paio di passaggi: aprire l’applicazione Google Pay, cliccare su Aggiungi metodo di pagamento e inserire il numero e gli altri dettaglia Carta Visa Binance che si possiede. 

Al numero di telefono indicato arriverà l’SMS con il codice OTP. A quel punto non servirà che immettere il codice arrivato nell’apposito riquadro: l’associazione sarà da considerarsi completata non appena sullo smartphone arriverà il messaggio di conferma

Quali sono i Limiti

I limite massimo giornaliero della carta è di 870€ per la carta virtuale e di 8.700€ per la carta fisica. Il limite giornaliero per i prelievi invece è fissato a 290€

Sistemi di sicurezza di Binance Card

Le operazioni svolte con la Binance Card vengono protetti da vari sistemi di sicurezza, tra cui spicca il già citato codice OTP che arriva sullo smartphone dell’utente tramite un SMS. Non solo: tutte le operazioni svolte con questa carta vengono protetti dai più sofisticati ed efficaci sistemi di sicurezza che attualmente Binance ha a propria disposizione.

 Per questo la Carta Visa Binance viene attualmente riconosciuta come una delle carte per conservare le criptovalute più sicure in assoluto. Tra i vari occorre ricordarsi di SAFU, uno dei più innovativi sistemi di sicurezza utilizzati per la protezione delle carte di credito.

Conclusioni

Per dirla brevemente si tratta di una carta ben bilanciata e ampiamente protetta, che dispone di numerosi vantaggi ed è ottima sia per conservare che per convertire le criptovalute. Parlando dei suoi vantaggi, però, non ci si può dimenticare di numerose altre caratteristiche positive. 

Tale strumento di pagamento permette di ottenere fino all’8% di cashback sugli acquisti svolti. La percentuale di cashback viene stabilita in base ai BNB in stake. La lista dei brand dove poter utilizzare il cashback è soggetta a cambiamento da parte di Binance o dei mercanti.

Chiunque lo voglia potrà controllare il saldo e i movimenti sulla carta dall’applicazione oppure dal sito web di Binance, nel proprio conto. E qualora lo si volesse, si potrebbe molto facilmente chiudere il conto della carta senza sostenere alcun costo extra. A tutto questo si aggiunge anche l‘assistenza clienti 24/7 targata Binance, riconosciuta per essere efficace nel risolvere i problemi e le difficoltà dei clienti.

Per avere più informazioni visitare il sito ufficiale: www.binance.com/card

Leave a Reply