Qonto Banca Italia: Conto Corrente, Carta di Credito, Opinioni e Recensione

Qonto è uno strumento molto utile che può aiutare a semplificare notevolmente le operazioni contabili della propria azienda. Si tratta di un conto corrente dotato di Iban rivolto esclusivamente ai piccoli e medi imprenditori e ai professionisti che desiderano gestire le loro finanze in maniera completa ed efficiente. In seguito vedremo come funziona nello specifico e quali sono le sue principali caratteristiche.

Come Comprare Bitcoin con Carta di Credito su Coinbase

Coinbase è un exchange più popolari al mondo dove è possibile effettuare operazioni finanziarie con le cryptovalute (principalmente Bitcoin), acquistando, vendendo, trasferendo o conservando in totale libertà e sicurezza attraverso un conto virtuale; in pratica il trading online a 360° senza intermediari onerosi, facile, intuitivo e completamente protetto.

Cos’è il Bitcoin

il Bitcoin, che troverete nelle operazioni di trading online sotto il codice BXT o BCT, è la principale moneta virtuale (cryptovaluta appunto) inventata nel 2008 da Satoshi Nakamoto (uno pseudonimo) e si caratterizza sul trasferimento di valuta tra conti pubblici, nella rete nativa Bitcon, usando crittografia a chiave pubblica. Il 5 ottobre 2009 ci fu il primo scambio ufficiale che stabiliva un valore di scambio di un dollaro a 1.309 BTC; da quel momento il valore di BTC è cresciuto fino a toccare i mille dollari nel 27 novembre 2013 e toccando il suo massimo il 17 dicembre 2017, quando il valore di scambio era 20.000 dollari per BTC.

Dopo l’apice la crypto ha avuto un crollo rapido, scendendo sotto gli 8.000 dollari a febbraio del 2018, mantenendo un valore di 6.000 dollari per tutto l’anno. Nel 2019 il suo valore si è aggirato da un minimo di 3.500 dollari a quasi 11.000 dollari alla fine dell’anno. Durante la stesura di questo articolo, il valore di scambio è 9.512,8 dollari per BTC, fonte www.coinbase.com.

Come Funziona l’Exchange di Coinbase

Coinbase è una piattaforma online di trading nata nel 2012, pensata e fondata da Brian Armstrong, Fred Ehrsam, con sede a San Francisco in California e operante in 102 paesi nel mondo. Ad oggi sono in attivo più di 30 milioni di utenti con uno scambio di criptovalute di oltre 150 bilioni di dollari, che rende questa piattaforma la più importante e la più utilizzata per la gestione di portafogli di crypto.

Coinbase
Coinbase

Si rivolge sicuramente ai professionisti del settore ma anche a piccoli investitori che vogliono approcciarsi al mondo delle cripto in sicurezza.
L’interfaccia è molto semplice ed intuitiva: come primo passo devi aprire un conto online registrandoti sul sito dove dovrai inserire i tuoi dati personali e cliccando su “crea conto”; è necessario essere maggiorenni ed un conto corrente. Al termine delle verifiche email e del numero di telefono, ci si troverà nella dashboard di Coinbase e si potrà iniziare a fare trading di cryptovalute.

Acquistare e Vendere Bitcoin con Carta di Credito su Coinbase

Una volta che hai creato il conto, non ti resta che comprare Bitcoin: nella dashboard di Coinbase è presente il tasto “Acquista/Vendi” dove dovrai inserire il tuo metodo di pagamento che preferisci ed, infine, depositare la somma che intendi investire in BTC.Adesso sei pronto per il trading: sempre nella pagina “Acquista/Vendi”, devi inserire quanti soldi del tuo conto di Coinbase vuoi investire in BTC, dove viene applicata una piccola commissione per lo scambio; premendo su “acquistalo subito” sei ora in possesso di Bitcoin che potrai monitorare nel tuo wallet di Coinbase.

A questo punto puoi effettuare scambi quando lo riterrai opportuno: fai attenzione che il mercato delle crypto è molto volatile quindi ti consigliamo di tenere sempre d’occhio i trand del mercato; può capitare che in poche ore si possa registrare una perdita o un guadagno del 10/20%. A tal proposito ti suggeriamo la app di Coinbase, che la puoi trovare sullo store o direttamente il link sul sito, in modo che tu ti possa tenere sempre in aggiornamento.

Trasferire i Bitcoin su Coinbase

Quello che rende Coinbase diverso da molti alti siti di trading on-line, è la possibilità di trasferire i propri BTC (o altre crypto in base ai propri possedimenti) in altri portafogli (wallet) e viceversa: tramite la pagina “Conti”, possiamo inviare una certa quantità, definita da te, di BTC verso wallet identificati da un indirizzo e con la possibilità di inserire una nota per specificare la transazione.

Viceversa, sempre dalla pagina “Conti” possiamo ricevere i BTC da altri wallet: premendo su mostra indirizzo appare un QR code che scansionato, permette di accreditare la crypto in maniera rapida e sicura.

Carta di Credito Diners Club Classic Limited Edition e Vintage: Requisiti, Opinioni e Recensione

La Diners Club è probabilmente, assieme all’American Express, una delle carte di credito più famose in tutto il mondo. Un logo iconico, ma una storia bancaria ben più iconica, fanno della Diners Club una scelta di molti viaggiatori, grazie anche ai suoi indubbi vantaggi offerti. Sebbene non disponga di un IBAN, come ogni altra carta di credito, la facilità di pagamento è data dall’accettazione del circuito Diners pressoché mondiale. A differenza dell’American Express, inoltre, il Diners Club offre anche di una certa fama nei circuiti di ristorazione, risultando spesso accettata in realtà estere dove i competitors potrebbero essere esclusi. Disponibile nelle versioni Limited Edition e Vintage, i costi sono decisamente diversi, così come le funzionalità.

Come Trasferire Soldi all’estero Legalmente: Conti e Carte

Se sei alla ricerca di un modo veloce e sicuro per portare i tuoi soldi all’estero, nello specifico su conti correnti basati su aziende/banche con sede all’estero e su conti con codice IBAN estero vediamo quali sono le migliori soluzioni di oggi, che puoi attivare comodamente online, soluzioni sicure e affidabili in quanto presenti sul mercato da diversi anni e leader in Europa.

Revolut e Transferwise sono due carte prepagate con iban internazionale che permettono di ricevere e inviare soldi all’estero, tramite un comune bonifico bancario. Sono carte indicate per chi effettua molti acquisti all’estero, per chi viaggia o per chi deve ricevere o inviare soldi fuori dall’Italia, perché a differenza delle carte tradizionali prevedono costi molto più contenuti.

Carta Nova Findomestic: Attivazione, Fido, Prelievo, Area Clienti, la Recensione

Findomestic è un istituto di credito nazionale che fa parte del Gruppo BNP Paribas. La loro carta Nova rientra a tutti gli effetti nelle carte tradizionali di Credito per provvedere agli acquisti nei negozi sia fisici che online, e per i classici prelievi di contante presso le ATM abilitate. Può essere intesa inoltre come carta revolving che quindi permette di avere denaro sempre a disposizione dal cliente Findomestic. In sintesi quindi, la
Carta Nova, rientra quindi nelle classiche carte di credito con un fido che va a diminuire quando la si utilizza ed è ricaricabile ogni volta che un cliente effettua un rimborso mensile.

Carte di Credito e Prepagate Visa: Ecco le Migliori

Si sa, al momento esistono moltissime carte di credito e di debito sul mercato, e con tutta questa varietà anche i metodi di pagamento si sono evoluti. In questo articolo potrai trovare una lista delle 5 Carte di Credito e Prepagate del Circuito Visa. Nello Specifico, potrai scovare quali siano le migliori e le più diffuse del momento.

Migliori Carte CashBack 2020

Grazie a una carta di credito o prepagata puoi effettuare qualunque operazione, dall’acquisto online alla spesa, dalla ricarica telefonica ai bonifici, dal trasferimento di denaro al cambio di valuta, uno strumento indispensabile nella tua vita quotidiana. Inoltre alcune tipologie di carte ti offrono un qualcosa in più, dato che se le utilizzi per fare acquisti avrai un guadagno in termini di rimborso di una % della tua spesa. Il termine impiegato è quello di cashback che può essere tradotto letteralmente con il significato di ricevere i contanti indietro.

Limiti e Plafond delle Carte di Credito Mastercard: Ecco quali Sono

Sei alla ricerca di una nuova carta di credito o prepagata Mastercard e vuoi sapere quali sono i limiti di prelivo e plafond? Qui ti riepiloghiamo i diversi limiti delle carte che recensiamo all’interno del nostro portale:

CartaLimite PlafondLimite PrelievoRecensione Carta
Carta Hype2.500,00 €250,00 € / giornoRecensione Carta Hype
ViaBuy Mastercard15.000 €250,00 € / giornoRecensione Carta Viabuy
RevolutIllimitato3.000 € / giornoRecensione Carta Revolut
Yap1.500,00 €250,00 € / giornoRecensione Carta Yap

Come Trasferire Soldi da Carta Yap e Carta Hype: la Guida Completa

Hype non è solamente una semplice carta, ma per molti aspetti può essere paragonata ad un conto bancario. Con questo presupposto, è possibile la sua ricarica in pochi e semplici passi, a patto che la carta collegata precedentemente sia 3D Secure, esattamente come Yap. Vediamo insieme in questa guida completa come trasferire soldi da carta Yap, il noto servizio bancario presentato da Nexi, a carta Hype.